Loading...
Luca Doro2019-01-31T21:32:17+00:00

Luca Doro

Nato tra pane, pizza e farine

Luca Doro nasce a Macerata Campana nel 1981. Sin da bambino si appassiona all’arte della pizza e della panificazione grazie a sua nonna e a sua madre, coinvolte anch’esse nella lavorazione e nella trasformazione di tali alimenti.

Guidato da grandissimo entusiasmo, nel 2001 decide di aprire la sua prima pizzeria d’asporto a Marcerata Campania.  Non soddisfatto della qualità del prodotto né degli sbocchi professionali che la sua attività aveva intrapreso, si mette in discussione e decide di studiare la vera arte della pizza Napoletana.

Luca impara e scopre che non serve soltanto un disco di pasta ben lievitato, la giusta qualità del pomodoro o una mozzarella dop per realizzare una vera pizza Napoletana, ma anche tanto cuore e passione.

Il confronto con altri operatori pizzaioli e i suoi viaggi a Londra, Amsterdam, Svizzera, New York e Colombia gli fa comprendere che è ugualmente importante innovarsi e stare sempre al passo per poter offrire un prodotto di eccellenza.

LA PIZZA GOURMET

L’AMORE E LO STUDIO PER UN’ARTE MERAVIGLIOSA

Sempre attento e curioso, pronto perennemente a carpire i segreti dei luoghi in cui presta la sua opera, si innamora dell’arte della pizza gourmet, studiando e approfondendo sempre di più le sue conoscenze all’Università della Pizza di Padova, all’Associazione Pizzaioli Napoletani Gourmet (A.P.N.G.) alla Federazione Italiana Pizzaioli nel Mondo (F.I.P.) e infine all’A.s.c.o.m. di Caserta.

Una pizza gourmet che però non deve tradire le radici, che affondano sempre nella tradizione napoletana: la pizza gourmet è sempre una vera pizza napoletana, ma rivisitata, con uno studio particolare per gli ingredienti, di altissimo livello e a chilometro 0. “Bisogna conoscere tutto della pizza che realizziamo, partendo dalla farina, dal chicco di grano, fino al prodotto finito“.

Luca Doro Oggi

Petra Selected Partner e pizzaiolo dell’alleanza Slow Food

Oggi Luca Doro è un partner selected sulle farine Petra del molino Quaglia. Da socio sostenitore dei presidi Slow Food, diventa pizzaiolo dell’alleanza Slow Food Campania – Basilicata.

Nel 2014 decide di aprire la prima pizzeria d’asporto gourmet, riconosciuta dall’associazione pizzaioli gourmet napoletani, un marchio registrato. La qualità del prodotto e la corretta lavorazione dello stesso hanno contribuito a renderlo un progetto vincente. Il successo del locale d’asporto è tale da spingerlo ad aprire un nuova pizzeria di destinazione, la “Doro Gourmet”, dove è possibile gustare le sue pizze gourmet comodamente seduti, in un ambiente moderno ed elegante.